venerdì 1 aprile 2011

Cioccolato plastico

Salve a tutti, qualche giorno fa in una delle mie visite al delizioso blog di Angela, "Un pizzico di cannella", una bellissima foto di un piccolo gruppo di rose ha attirato la mia attenzione, così ho letto l'intero post dedicato al cioccolato plastico.
Era da un pò di tempo che non lo facevo, l'ultima volta la ricetta usata a dire il vero mi aveva un pò delusa, così lo avevo accantonato. Rivederlo in quella bella foto, però mi ha dato una nuova spinta a ritentare, questa volta con una ricetta diversa.
Ecco il risultato


Come vi dicevo ho usato una ricetta diversa, infatti ne esistono varie versioni. Questa qui che, per l'appunto, trovate nel blog "Un pizzico di cannella", è la ricetta per realizzarlo usando il miele.
Quella che posto oggi io invece è con lo sfuggente e chicchieratissimo sciroppo di glucosio.
Dico sfuggente perchè è molto difficile trovarlo, ma questa volta posso dire di essere stata fortunata. L'ho scovato nel piccolo ma superfornito negozio del sig. Blandini, "New Party", qui a Belpasso dove abito io.
Lo sciroppo di glucosio viene usato in pasticceria per rendere plastiche e soffici alcune preparazioni, come per l'appunto il cioccolato, ma anche il fondente di zucchero, il gelato e moltissimi tipi di caramelle.

Ok, adesso basta con le chiacchiere e passiamo alle cose interessanti ...
La ricetta che vi sto scrivendo l'ho trovata nel forum di cookaround, ma è praticamente uguale a quella usata da Luca Montersino nei suoi cartocci gianduia tranne che per lo sciroppo di zucchero, che Luca sostituisce con il miele.

Ingredienti
100 gr cioccolato (bianco, fondente, al latte, qualunque tipo secondo il proprio gusto e la propria necessità)
15 ml sciroppo di zucchero (22 ml di acqua e 30 gr di zucchero)
30 ml sciroppo di glucosio

Procedimento
Prima di tutto sciogliete il cioccolato al microonde e preparate lo sciroppo di zucchero portando a ebollizione l'acqua con i 30 gr di zucchero. Lasciate che entrambe le cose raggiungano la temperatura ambiente e dopo di che unite lo sciroppo al glucosio in una ciotola capiente, amalgamate i due ingredienti e unite il cioccolato


Adesso potete iniziare a mescolare. Man mano che girerete l'impasto, la sua consistenza cambierà. Prima così


poi così


e infine così


A questo punto è pronto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per una mezz'oretta prima di usarlo.


Con questa pasta potete fare qualunque cosa volete, coprire una torta o creare piccoli decori. Vi consiglio di mantenere l'ambiente dove lavorate fresco, il cioccolato tende a sciogliersi e nel caso doveste voler stenderlo auitatevi con dello zucchero a velo, poco altrimenti esagerando la pasta tenderà a sgretolarsi e poi renderla nuovamente elastica sarà dura ...!
Nel caso usaste il cioccolato bianco, sappiate che si può anche colorare con coloranti alimentari di tutti i tipi, l'importante è mescolarli con il glucosio e lo sciroppo di zucchero prima di aggiungere il cioccolato.
Per quanto riguarda la consarvazione, potete tenerlo in frigo ben avvolto nella pellicola, oppure in alternativa potreste congelarlo, anche se a essere sincera io non lo farei, del resto prepararlo è semplice e non richiede molto tempo. Una volta ripreso, basterà lavorarlo un pò con le mani e ritornerà morbido, per fare più in fretta potete anche usare il mocroonde, giusto pochi secondi (3-4) e sarà come appena preparato.

Io mi sono trovata benissimo con questa ricetta.
Ho scelto di preparare le rose per utilizzare un kit che avevo comprato da poco, ma devo lavorarci ancora un bel pò !!!

Che dire, provatelo il cioccolato plastico è davvero entusiasmante, vedere come prende forma tra le proprie mani è bello, fa molto ... Chocolat!


Un' ultima cosina. Questo mese il blog "Dolcissimi Dolcetti" compie un anno e per l'occasione Gloria, la proprietaria, ha gentilmente organizzato un giveaway a cui ho deciso di partecipare.
Ecco qua il suo banner



Tanti auguri Gloria!

7 commenti:

  1. Adoro il cioccolato plastico. Le tue roselline sono davver odeliziose. Ciao

    RispondiElimina
  2. sono strepitose, sei stata bravissima!

    RispondiElimina
  3. Le tue roselline sono stupende ed essendo tua vivina di casa, vengo a comprare il glucosio, fra l'altro gia ho comprato qualcosina li, spero questo glucosio non sia troppo caro !! Complimenti!! E buon fine settimana!

    RispondiElimina
  4. bellissime...sembrano vere!
    e belle anche le tue ricette...passa a trovarmi.

    RispondiElimina
  5. Sono venute molto meglio delle mie, sei stata fenomenale :)

    RispondiElimina
  6. Ciao bella ho trovato il glucosio dove mi hai mandata tu, spero di riuscirci per la preparazione di una delle 2 torte che devo preparare questa settimana!!

    RispondiElimina
  7. In bocca al lupo!
    Pubblica le foto che le voglio vedere!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Il mio pensiero

... grazie per essere passati a visitare il mio piccolo blog! Condividere è una bellissima esperienza.